"A BORDO CAMPO CON TUTTI GLI SPONSOR"

Dire Etruscottica a Marzabotto, equivale a dire Saverio Folli. Aveva solo 24 anni, e decise allora di fondare Etruscottica, questo dato sta a dimostrare quanto coraggio, intraprendenza, competenza e voglia di realizzarsi aveva gia' allora. A Marzabotto Etruscottica vide la luce il 21/09/1991, e per 24 anni ha servito occhiali di ogni tipo a tutto il territorio. Nel 2013 la chiusura a Marzabotto, ed il trasferimento a Sasso Marconi, un trasferimento questo che non ha impedito alla sua clientela di seguirlo anche nella nuova sede di Sasso Marconi. Questo attestato di stima, sta dimostrare come professionalità e gentilezza alla fine paghino sempre. Saverio con Etruscottica non ha mai fatto mancare la sua vicinanza nelle iniziative sportive, culturali e scolastiche in questi anni. Ora campeggia a bordo campo con il suo bellissimo striscione, contribuendo al sostegno della Polisportiva Marzabotto. Vogliamo ringraziare Saverio ed Etruscottica per il valido contributo, e per l'importante servizio che ha dato e che continua a dare a tutti i suoi vecchi e nuovi clienti.

"A BORDO CAMPO CON TUTTI GLI SPONSOR"

Un punto fermo ed importante del nostro territorio Marzabottese, e' senza alcun dubbio la Palestra Flex di Pian di Venola. Chi di noi residenti da quelle parti, non conosce questa realta? Chi non ha provato a frequentare, anche per brevi periodi questa palestra? Io personalmente l'ho fatto, ed ho incontrato persone capaci e professionalmente preparati come Eros Sammartino, ed Elena Cantieri. Dal 1989 presente a Pian di Venola, sempre con Eros, Ex Campione Mondiale di Body Building, una persona che nonostante il passare degli anni, ha sempre coltivato la passione per questa disciplina, ma anche per tutti gli altri sport. In passato ha contribuito a sponsorizzare il gruppo ciclistico di Marzabotto, sempre presente nelle manifestazioni come La Marzanotte e la Fiera di Pian di Venola, da tempo contribuisce anche ad aiutare la Polisportiva Marzabotto, sia con un contributo economico, sia con il bellissimo striscione, che campeggia con tutti gli altri a bordo del campo di calcio. A tutti i tesserati del Marzabotto, offre sconti su abbonamenti per la palestra. Tante grazie e lunga vita alla Palestra Flex, con l'auspicio di averli sempre al nostro fianco, e presenti ai vari eventi che il nostro territorio offre.

" A BORDO CAMPO CON TUTTI GLI SPONSOR"

Nella nostra panoramica carrellata fra gli sponsor della Polisportiva Marzabotto, oggi ci fermiamo a Sasso Marconi. Negli uffici di Assicoop UnipolSai, divisione Unipol, ci accoglie con particolare gentilezza Giacomo Barbieri. Consulente Assicurativo, Barbieri e' il responsabile delle sedi Sasso Marconi, Vergato e Marzabotto. Assicoop. si occupa di qualsiasi copertura assicurativa, sia per famiglie, sia per aziende, della gestione del risparmi, previdenza integrativa, assicurazioni auto. Lui stesso ci racconta un po' del perché Marzabotto, una piccola realta' vicina al suo territorio, una societa' che lo ha visto protagonista anche nella squadra locale di calcio attorno agli anni 2000. Traspare subito dalle sue parole la grande passione per lo sport, per il basket dove ha militato nelle giovanili della Fortitudo con buoni risultati, nel calcio appunto come dicevamo, ma anche in altre discipline, sempre con ottimi risultati. Padre di tre bambini, ha già iniziato a coltivare e far amare ai propri figli lo sport. Contattato da Maurizio Diamanti, suo collega e nostro Responsabile del Settore Giovanile, ha aderito con particolare coinvolgimento a sostenere con la sua Azienda il nostro progetto di crescita, incentrato in gran parte sullo sviluppo del settore giovanile. Proprio i bambini sono per lui un patrimonio da tutelare e salvaguardare, cercando di farli rimanere in societa', anche quando diventano piu' grandicelli, e magari sono corteggiati da altre societa'. Barbieri suggerisce e consiglia alle realta' come la nostra, di cercare di abbassare al massimo la quota d'iscrizione, almeno fino alle classi elementari, cosi da tutelare anche le famiglie stesse, chiamate spesso a fare i conti con un economia assai difficile da affrontare in questo periodo. Dice anche di continuare nell'opera di coinvolgimento degli sponsor, siano essi istituzioni pubbliche, o piccole realta' imprenditoriali. Le sue considerazioni ci trovano sostanzialmente d'accordo con la linea che la societa' si e' prefissata, e quindi non resta che ringraziare lui, Assicoop, UnipolSai, Unipol, per la gentilezza e per il prezioso contributo offerto.

" A BORDO CAMPO CON TUTTI GLI SPONSOR"

Nata circa 15 anni fa, la G.F. Automazioni di Pontecchio Marconi, risulta essere una bellissima realta' del nostro territorio. L'Azienda che opera nell'Automazione Industriale, e' guidata da Gianni Righi, e da circa 2 anni collabora in ambito sportivo con la Polisportiva Marzabotto. Gianni Righi, da oltre 25 anni residente a Sasso Marconi, segue da vicino le sorti della formazione Juniores del Marzabotto, nelle cui fila milita anche suo figlio Giacomo. Grande appassionato di calcio e tifosissimo del Bologna, a Marzabotto pare aver trovato una societa' con buoni propositi, proiettata verso un serio progetto. Gianni Righi sostiene di aver notato notevoli progressi in questo inizio di stagione, trova la societa' piu' matura ed organizzata grazie all'apporto di dirigenti come Maurizio Diamanti. In attesa del nuovo campo in erba sintetica, G.F. Automazioni e' presente con lo striscione a bordo campo, ed offre il proprio marchio sulle borse della squadra juniores. I nostri ringraziamenti quindi a Gianni Righi ed alla sua Azienda, confidando in una proficua e duratura collaborazione.

"A BORDO CAMPO CON TUTTI GLI SPONSOR"

Continua il nostro percorso attraverso le numerose realta' che in svariate maniere contribuiscono ad alimentare, far crescere, e tenere viva la nostra piccola, ma articolata realta' della Polisportiva Marzabotto 2000. In questo contesto assume un ruolo rilevante l'Azienda Errebi, guidata da Gianni Rocca, questa azienda opera da oltre 20 anni nel campo dell'Automazione industriale. Gianni Rocca, gia' presidente della Polisportiva per alcuni anni, pur non ricoprendo attualmente ruoli dirigenziali, continua nella sua fattiva e tangibile collaborazione verso una realta' alla quale e' rimasto sempre legato. Appassionato di sport a tutto tondo, molto legato al Mundialito della Montagna, un torneo di calcio giovanile fra i piu' conosciuti e storici della provincia, e' spesso presente alla manifestazione, donando il suo prezioso contributo in tutte le varie attivita'. Il nostro sentito grazie alla sua azienda, ed a lui personalmente, nella speranza di poterlo avere sempre a fianco nei nostri futuri progetti.

" A BORDO CAMPO CON TUTTI GLI SPONSOR"

Nel programma di crescita e sviluppo all'interno della Polisportiva Marzabotto, svolgono un ruolo di vitale importanza diverse realta' territoriali. In questo contesto risulta molto importante la figura di Paolo Plati, che oltre al ruolo di Dirigente Accompagnatore della squadra Giovanissimi, dove milita suo figlio, da circa tre anni contribuisce in maniera tangibile sponsorizzando la societa'. Titolare della Due Pi Arredi, azienda che si occupa di Progettazione Arredi, sviluppandosi poi in piu' parti del mondo, segue con passione ed impegno la squadra Giovanissimi. Paolo Plati, sottolinea come, dopo i primi anni un tantino approssimativi sul piano organizzativo, quest'anno nota un ambiente positivo e strutturato in modo funzionale all'educazione, ed allo spirito sportivo, qualita' queste di un gruppo guidato nella parte tecnica da Carlo Lodi e Franco Lovino. Accanto a Paolo Plati, sua moglie Manuela Turrini contribuisce a sponsorizzare le attivita' della Polisportiva, compreso la Pallavolo Femminile, un settore che ha dato parecchie soddisfazioni nel recente passato. Manuela Turrini, titolare dell'azienda "Verniciatura Industriale Imolese", azienda con pluriennale esperienza nel settore di verniciatura su ferro, alluminio, arredamento, macchine industriali, e carpenteria. Una famiglia ben radicata sul territorio, che aiuta con passione e tangibile impegno economico una piccola realta' come la nostra, proiettata ora piu' che mai al servizio dello sport e dei nostri ragazzi.